PENNETTE DI MELONE AL GORGONZOLA CON SCAROLA LIQUIDA

Chef Antonino CanavacciuoloChefChef Antonino CanavacciuoloCategoriaDifficultyAdvanced

Ricetta per:4 Servings
Prep Time2 hrs

Per le Pennette
 330 g centrifuga di melone
 4 g gellan
Per il ripieno
 200 g Gorgonzola Dolce
 olio evo qb
Per Insalata liquida
 1 cespo insalata scarola
 1 l di olio evo
 sale
 acqua di raffreddamento
 acido ascorbico - vitamina C

1

Per le Pennette di Melone:

Mettere in un pentolino tutto a freddo la centrifuga di melone mantovano IGP e il Gellan, portare il composto a 70°C, girare il tutto con un frustino, versare su di un vassoio caldo e lasciare raffreddare.

2

Per il ripieno

Lavorare il Gorgonzola Dolce DOP con una frusta, aggiungere un velo di olio, mettere il ripieno in una sac à poche e formare delle pennette con la gelatina al melone.

3

Per l’insalata liquida

Tagliare e lavare l’insalata. Sbollentarla per pochi minuti in abbondante acqua salata e acido ascorbico, utile per evitare l’ossidazione. Raffreddarla in acqua e ghiaccio, scolarla conservando l’acqua di raffreddamento e successivamente strizzarla.

4

Frullare la scarola con l’acqua di raffreddamento, emulsionando con abbondante olio extravergine di oliva e regolando con il sale.

Comporre il piatto

Ingredients

Per le Pennette
 330 g centrifuga di melone
 4 g gellan
Per il ripieno
 200 g Gorgonzola Dolce
 olio evo qb
Per Insalata liquida
 1 cespo insalata scarola
 1 l di olio evo
 sale
 acqua di raffreddamento
 acido ascorbico - vitamina C

Directions

1

Per le Pennette di Melone:

Mettere in un pentolino tutto a freddo la centrifuga di melone mantovano IGP e il Gellan, portare il composto a 70°C, girare il tutto con un frustino, versare su di un vassoio caldo e lasciare raffreddare.

2

Per il ripieno

Lavorare il Gorgonzola Dolce DOP con una frusta, aggiungere un velo di olio, mettere il ripieno in una sac à poche e formare delle pennette con la gelatina al melone.

3

Per l’insalata liquida

Tagliare e lavare l’insalata. Sbollentarla per pochi minuti in abbondante acqua salata e acido ascorbico, utile per evitare l’ossidazione. Raffreddarla in acqua e ghiaccio, scolarla conservando l’acqua di raffreddamento e successivamente strizzarla.

4

Frullare la scarola con l’acqua di raffreddamento, emulsionando con abbondante olio extravergine di oliva e regolando con il sale.

Comporre il piatto

PENNETTE DI MELONE AL GORGONZOLA CON SCAROLA LIQUIDA
By | 2017-09-06T11:48:46+00:00 maggio 25th, 2016|Commenti disabilitati su PENNETTE DI MELONE AL GORGONZOLA CON SCAROLA LIQUIDA